Gli articoli fondamentali: Motore Schietti - Dottrina di Schietti - Movimento Schiettista - Denuncia per Genocidio. Scorri l'Home Page per tutti gli articoli.

Minicar ar Aria Compressa di Schietti - 4 Serbatoi al carbonio - Doppia potenza, Metà consumi





- Schietti con una semplice trovata dimezza i consumi e raddoppia la potenza: 4 serbatoi al carbonio e 4 getti di aria compressa più piccoli e più potenti -

Quando andava di moda Eolo, Schietti aveva studiato il suo Motore. Eolo era la macchina ad aria compressa mai giunta sul mercato per problemi di peso dei serbatoi, di scarsa potenza, e poca autonomia.

Già da anni Schietti ha spiegato pubblicamente il trucco per ridurre il peso ed aumentare la potenza rendendo possibili Minicar monoposto molto potenti con autonomia anche di 35-40 km facilmente ricaricabili.

Servono 4 serbatoi in modo da avere 4 getti più piccoli e più potenti non in acciaio, ma in carbonio per ridurre il peso.

Aumentando il getto di uscita dell'aria dal serbatoio, diminuisce la sua pressione perché la molla del serbatoio ha una pressione determinata che non può essere aumentata. Quindi se il flusso del getto d'aria è grosso per via del peso della macchina e poi si deve aumentare la velocità, diventa di scarsa potenza consumando rapidamente il serbatoio. Serve un getto piccolo, ma Eolo aveva un getto molto grosso perché era pesante, voleva portare 3-4 persone, voleva andare veloce e i serbatoi in acciaio erano pesanti.

Se invece si fanno 4 serbatoi in carbonio con getto 4 volte più piccolo però che sommato insieme arriva allo stesso consumo di aria che aveva Eolo, la potenza sarebbe 4 volte superiore ( la potenza di 4 molle di 4 serbatoi) e quindi a propria scelta sarebbe possibile ridurre la grandezza dei serbatoi, o aumentare l'autonomia, o aumentare la potenza.

Schietti nella sua minicar monoposto avrebbe 4 serbatoi in carbonio, complessivamente grossi la metà di quelli di Eolo, pesanti un quarto, ma con la stessa autonomia e una potenza maggiore.

Non è difficile da capire. E' la macchina ideale per le città, Minicar da una persona con velocità fino a 40-45 km/h e quindi che non intralciano il traffico. Forse è possibile anche arrivare a 50 se vengono fatte senza tetto e senza portiere. Eolo pubblicizzava 90 km/h però allora doveva aumentare il getto, l'autonomia diventava ridicola e il peso del serbatoio eccessivo aumentando ulteriormente i consumi.

Forse sono possibili anche Minicar da 2 persone, ma bisognerebbe fare esperimenti rischiando di cadere nei vizi di Eolo che era da 3 persone o anche 4. Aumentando il peso da trasportare bisogna aumentare la potenza dei getti e la riserva d'aria aumentando ulteriormente il peso del serbatoio e della macchina.

Per auto da 4 persone diventa impossibile, si avrebbe un peso alto, una scarsa autonomia e una piccolissima potenza, i problemi di Eolo.

L'ideale è una Minicar da una persona con possibilità di un piccolo bagagliaio, quindi di portare una valigia, ottime per andare in ufficio, andare a prendere il giornale, fare la spesa, uscire la sera per andare al bar, fare un piccolo viaggio.

Anche due minicar per famiglia, moglie e marito che ne hanno una a testa, o per i figli invece della moto quando compiono 14 anni.



Però è vero che con il Motore Schietti ci sarebbe energia a volontà ( vedi https://domenico-schietti.blogspot.it/2016/05/motore-schietti-energia-per-tutti-no.html ) e quindi diventerebbero ideali le macchine con motore a scoppio ad idrogeno, vedi https://domenico-schietti.blogspot.it/2015/09/auto-ad-idrogeno-di-schietti-con-8.html

Per ridurre i rischi di esplosività vanno fatti 16 serbatoi di idrogeno da massimo 1 litro l'uno regolabili elettronicamente (anche 0,9 o 0,8). Se già l'impianto a metano o gpl costa 2 mila euro, quello ad idrogeno con accessori non credo meno di 3 mila euro. Più pilota automatico, aria condizionata, abs, air bag. finestrini elettrici, chiusura centralizzata, il costo sarebbe non meno di 18 mila euro. L'idrogeno è un gas più potente del metano, ma il meccanismo del motore sarebbe identico di quello a metano. Anche i distributori di idrogeno dovrebbero avere 16-32 cisterne e così i camion cisterna, 16-32 reparti in cui stivare l'idrogeno da trasportare alle autopompe. I motorini ad idrogeno con serbatoi da 1,5 litri e autonomia di 60-70 km sarebbero possibili. Mentre le auto ad idrogeno a celle combustibili sarebbero care, si andrebbe a non meno di 30-35 mila euro.

E' vero anche che con il Motore Schietti le macchine elettriche sarebbero facilmente ricaricabili ad un basso costo, ma il litio delle batterie è scarso in natura e altri materiali come l'alluminio hanno durata minore e quindi il costo sarebbe alto ( anche se ho letto ieri che la Porsche nel 2020 produrrà un modello già testato che avrà ancora meno problemi delle Tesla, ricaricabile in 15 minuti, anche se molto costoso e con autonomia 500 km). Sembrano invece ottime le auto elettriche con batterie al grafene  di cui si sente parlare tanto con autonomia anche di 800 km ricaricabili in pochi minuti, ma di cui non posso portare prove in tribunale, solo articoli in internet. Le cito perché potrebbero essere boicottate anche le batterie al grafene.

Ma è anche vero che una Minicar ad aria compressa del costo di massimo 2000 euro (massimo massimo 3500 se accessoriata), farebbe gola ad almeno 3 miliardi di persone che normalmente usano anche scooter o  motorini. La durata sarebbe molto lunga, potrei garantire senza problemi 100 mila km, ma sostituendo le parti poco costose (valvole e poco altro) anche 200 mila.

Ne avevo già parlato anni fa quando andava di moda Eolo e provo a parlarne di nuovo perchè è una prova importante del complotto mondiale, un prodottino che farebbe gola a miliardi di persone anche nei paesi poveri dove potrebbero essere decappotabili o aperte.

(per le famose problematiche del ghiaccio vicino ai getti di uscita dell'aria è sufficiente mettere delle placche di alluminio che disperdano il freddo, ottimo per paesi caldi, anche se poco efficiente in Svezia in inverno dove però per ghiaccio e neve servono macchine più potenti. Il ghiaccio si formava perchè c'era un getto solo troppo grosso per il peso dell'auto. Con 4 getti piccoli il problema si riduce di 4 volte, poi con peso minore serve meno aria).

Non aggiungo altro, ribadisco che è il momento di una svolta, molti dei prodotti che finanziano il governo mondiale non interessano le masse che protestano (armialcoolsigarettedrogaprostitutesodomiacarne bovinainsaccatilegname di foreste verginipesticididetersivipetrolionuclearecarbonepellicceavorioanimali raritonno in scatola, baccalà, tacchi a spillo, ateismo, banconote in carta e decine di altri prodotti nocivi come traffico di organi, cibo OGMsovrappopolazionemedicinali inutilialzheimerimballaggi di plasticapallini di piombo, caro estinto, sesso estremofilm pornoolio di palma, lettini UVA, tuta alare, consumo di territorio, gioco d'azzardo, utero in affittosuicidio assistito, ...).

E' inutile vietarli in assoluto, ma è diventato evidente che sono nocivi e alle masse non interessano e quindi è necessario aderire alla mia Dottrina ( http://domenico-schietti.blogspot.it/2016/05/la-dottrina-di-schietti.html ) e finanziare il nuovo corso con il Motore Schietti ( https://domenico-schietti.blogspot.it/2016/05/motore-schietti-energia-per-tutti-no.html ).

La gente lavora comunque per avere una casa, una moglie, dei figli, cibo buono, vacanze, elettrodomestici, smartphone, vestiti belli, auto ecologiche,... non c'è bisogno di tenere miliardi di persone in povertà in balia di guerra ed effetto serra dipendente da prodotti nocivi monopolizzati per avere lavoratori a buon prezzo sottomessi economicamente, fisicamente e psicologicamente.

Vogliamo prodotti buoni, utili, ecologici, etici, basta guerra, effetto serra e povertà! No terrore! No ultimo fiume, ultimo pesce, ultimo albero!

Domenico Schietti
http://domenico-schietti.blogspot.it/

Ps: se andate in home page potete trovare alcune decine di miei articoli esclusivi con le mie campagne internazionali, le mie ricerche, le mie invenzioni come:

Smog ed Effetto Serra: denuncia a Polizia e Carabinieri per genocidio. Bisogna usare il Motore Schietti e l'auto ad idrogeno

Auto ad Idrogeno di Schietti con 16 Serbatoi da 1 Litro - Nessun Rischio di Esplosione

La Serpentina di Schietti - 2500 litri di acqua potabile di condensa al giorno

La Centrale Geotermica di Schietti con Motore Stirling senza falde di acqua calda

Lavatrice e Lavastoviglie di Schietti ad Acqua ozonizzata senza Detersivi inquinanti e Acqua calda

Stop Pesticidi - Con l'Acqua Ozonizzata tutti i Cibi Bio - Rivoluzione in Agricoltura

Alzheimer trovata la cura preventiva: Acido Folico e Vitamina B12

Incendi Boschivi: Mini-Elicottero-Drone di Schietti con Idrante a Pioggia, 2 Eliche, Facilmente Ricaricabile

Effetto Serra: alcuni articoli di Schietti su Innalzamento mari, Desertificazione, Riserve di petrolio, Cicloni, Albedo, Permafrost, Invasione insetti

Le Proposte di Schietti contro la Deforestazione

I metodi più economici per stivare anidride carbonica e salvare il mondo dall'effetto serra

Divieto di caccia - Divieto di pallini al piombo - Milioni di avvelenamenti all'anno

Fame nel mondo: i metodi di Schietti per produrre cibo e acqua in abbondanza