F.A.Q. Motore Schietti - Le Domande più Frequenti




Le FAQ sono state realizzate nel 2018 mentre mostravo l'annuncio a pagamento 50000 persone al giorno su Facebook. Alcune le ho aggiornate, ma fondamentalmente vanno bene.

FAQ 1: " Parli sempre del complotto globale che boicottano il Motore Schietti, spiegami in due righe..."

I narcopetromassofinanzieri. Da alcuni secoli gruppi di potere, persone ricche, nobili, esuli di regni sconfitti, commercianti internazionali, investitori, si sono messi d'accordo di mettere i soldi nelle stesse banche ed investire assieme, invece di farsi la guerra fra di loro. Si è quindi costituita una piramide di potere occulto a livello mondiale che gestisce i principali business del mondo come petrolio, armi, droga, materie prime, multinazionali. Pian pianino si sono presi tutto il possibile ed essendo gli unici ad avere soldi finanziano (o vengono finanziati) da tutti i partiti, i media, le istituzioni, i governi, le religioni, le organizzazioni, le mafie, in modo che difendano i loro prodotti e nessuno possa fare la scalata al potere. Il loro scopo ormai è evidente, controllare il mondo devastato da effetto serra, guerra, povertà, per avere miliardi di disperati pronti a tutto per comprare i beni primari monopolizzati. L'unica nostra speranza è sfondare col Motore Schietti utilizzando i soldi per pace, ambiente e povertà con la tassa permanente sulla produzione di energia da versare all'ONU, e convertirli con la Dottrina di Schietti per creare un ordinamento civile planetario, vedi https://domenico-schietti.blogspot.it/2016/05/la-dottrina-di-schietti.html




FAQ 2: "Quali sono le menzogne che girano attorno al Motore Schietti che impediscono lo sfondamento popolare?"

La gente si sta chiarendo da sola, però riassumo le bufale che generano confusione attorno al Motore Schietti:
- Il petrolio sta finendo e quindi basta aspettare: non è vero c'è petrolio ancora per 100 anni. C'è anche il petrolio di scisto e da sabbie bituminose. Le maggiori riserve ora sono in Venezuela e Canada. Bisogna lottare se no vanno avanti ad usarlo.
- Ci sono i pannelli solari e le turbine eoliche: non è vero, nel mondo serve energia per fare andare auto, aerei, treni, riscaldamento, piastre di cottura. I pannelli solari funzionano solo poche ore al giorno e non producono quasi niente. Possono convenire all'utente privato che acquista energia a caro prezzo dalle compagnie elettriche. In grande quantità il solare costa 4-6 volte Motore Schietti, carbone e nucleare per via anche del costo del terreno, della durata massima di circa 20 anni e dei costi di smaltimento. Mentre le turbine eoliche vanno solo dove c'è vento. In base alle previsioni EIA ed Exxon nel 2040 complessivamente rappresenteranno solo il 12% dell'energia prodotta nel mondo.
- Con gli accordi di Parigi i governi prenderanno provvedimenti: non è vero, la Merkel e Macron hanno già avvertito che gli accordi sono sbagliati, stiamo perdendo la sfida e avverrà una catastrofe climatica.
- Ci sono metodi migliori free energy perpetui: non è vero, l'unico metodo dimostrato scientificamente in internet in grado di produrre tanta energia è il Motore Schietti. Tutti gli altri sono bufale o dicerie o fantascienza. O come quello di Tesla che si accendono delle lampadine a distanza che però rimangono sempre accese con luce fioca.
- C'è la fusione nucleare: non è vero, nessuno è riuscito ad accendere l'atomo, è solo un modo per ottenere finanziamenti, non si riesce a far energia accendendo un piccolo sole
- Il Motore Schietti viola i principi della termodinamica non si può fare energia dal nulla: non è vero, sfrutta gli atomi e le molecole d'aria che si muovono e generano pressione sulla superficie dell'acqua. Tutti sanno che gli atomi e le molecole d'aria sono sempre in movimento. Torricelli ha già dimostrato da secoli la pressione atmosferica con il barometro, e io aumento la pressione dell'aria dentro ad una camera iperbarica.
- non sporgono denuncia per truffa anche se raccolgo soldi perchè in Italia non va in galera nessuno e non sono degno neanche di una voce su Wikipedia per avvisare della truffa, o di un servizio delle Iene o di Striscia, o di siti di bufale come Butac: ma non è vero, nessuno dice che è una bufala perchè in Italia ci sono 400 mila ingegneri e 200 mila architetti perfettamente in grado di capire e in tribunale verrebbero anche 500 ingegneri a testimoniare gratis in mio favore.



FAQ 3: "Purtroppo ci sono interessi giganteschi che ruotano intorno al petrolio quindi la vedo molto difficile riuscire ad invertire la tendenza".

Anche intorno all'uranio, al gas, al carbone, anche intorno alla ricerca sulla fusione nucleare, anche intorno a pannelli solari e turbine eoliche. Per non dire tutte le aziende che vendono prodotti agli emiri a cominciare da armi, auto di lusso, gioielli. Non sará facile, ma il tempo gioca a nostro favore. La situazione sta precipitando. Se tutti conoscono il Motore Schietti qualcosa accadrá. Sto dando la pubblicità a 50 mila persone al giorno e cominciano anche le donazioni. Lo scandalo ogni giorno diventa più grande. A questo link statistiche ed elenco donazioni: https://domenico-schietti.blogspot.it/2014/12/elenco-donazioni-motore-schietti.html



FAQ 4: "Come mai qualche imprenditore o una serie di imprenditori danarosi o società con grossi capitali, non finanziano il progetto del Motore Schietti?"

Una torre costa almeno 40 milioni e la prima per fare esperimenti almeno 100 milioni. Ci vogliono tanto soldi. Nessuno rischia così tanti soldi per mettersi contro i poteri forti che uccidono milioni di persone con smog, effetto serra, nucleare, guerre per il petrolio. Se ti metti contro di loro ti estromettono dal mercato. Come giá spiegavo non si può nemmeno depositare il brevetto in nessuna parte del mondo. Non rilasciano nemmeno la concessione edilizia. Nessuno rischia. Ci vogliono permessi e finanziamenti dall'alto, dagli Illuminati, i vertici del NWO. Bisogna creare uno scandalo mediatico. Sto dando la pubblicità a 50 mila persone al giorno e cominciano anche le donazioni, vedi https://domenico-schietti.blogspot.it/2014/12/elenco-donazioni-motore-schietti.html



FAQ 5: "Volevo fare una donazione al Motore Schietti, ma non me ne intendo di fisica, mi dai delle altre prove che funzioni e non sia una bufala?"

- Nessuno si indebiterebbe per diffondere a 50 mila persone al giorno la notizia di una bufala su Facebook scrivendo a Mattarella vedi https://www.facebook.com/motoreschietti/posts/2289149554678369
- Nessuno farebbe una denuncia alla Polizia e ai Carabinieri per boicottaggio di una bufala, vedi le denunce https://domenico-schietti.blogspot.it/2015/09/smog-denuncia-di-schietti-polizia-e.html
- Nessuna persona famosa con tanti successi a livello mondiale userebbe il suo nome per diffondere una bufala, vedi la mia biografia https://domenico-schietti.blogspot.it/2016/12/biografia-domenico-schietti-aggiornata.html
- Nessun programma famoso come le Iene, Striscia la Notizia, Report cerca di avvertire della bufala Motore Schietti mettendo sull'avviso milioni di persone
- Wikipedia ha una voce per ogni cosa, l'unica che non ha e che chiude dopo due minuti se si cerca di aprirla è quella del Motore Schietti. Se fosse una bufala subito lo spiegherebbe, ma in Italia ci sono 500 mila ingegneri perfettamente in grado di capire e non possono mentire
- Nessun media famoso come Repubblica e Corriere avverte i suoi lettori della bufala Motore Schietti, anzi per anni hanno lasciato pubblicare decine di commenti in loro articoli pertinenti
- Quando i media citano alcune delle migliaia di cause sporte contro i responsabili dell'effetto serra parlerebbero anche della mia per genocidio, la prima al mondo, dicendo al massimo che il mio motore non funziona, invece è l'unica non censita nel mondo nonostante sia la più famosa
- Centinaia di ingegneri e architetti cliccano mi Piace e Condividi sotto i post a pagamento del Motore Schietti
- Facebook, con tutta la polemica sulle fake news, mai accetterebbe soldi per diffondere la notizia di una bufala, subito i media ne parlerebbero
- Una bufala è buona quando è fresca, dopo anni stufa
- Vari gruppi di ingegneria, fisica e architettura di Facebook pubblicano notizie del Motore Schietti
- Varie volte sono stato invitato a convegni e seminari per parlare del Motore Schietti ad esperti di energia ed ingegneri come per esempio uno nel 2016 organizzato in Israele dal governo e varie università e uno nel 2017 organizzato dall'Università La Sapienza di Roma
- Non è sorta nessuna obiezione valida nonostante milioni di persone conoscano il Motore Schietti se no evidentemente avrei sospeso la pubblicazione chiedendo scusa
- Nessuno per anni scriverebbe tutti i giorni a tutte le ambasciate del mondo, al governo USA, italiano, tedesco, francese, inglese, per avvertirli di una bufala
- Nessuno per anni scriverebbe tutti i giorni a tutti i media, le organizzazioni ecologiste, i centri di ricerca, i poteri occulti, Bilderberg, Trilaterale, WEF e tanti altri per avvertirli di una bufala
- Nessuno chiederebbe donazioni in pubblico per una bufala perchè potrebbe essere denunciato e finire in galera per truffa, vedi elenco donazioni https://domenico-schietti.blogspot.com/2014/12/elenco-donazioni-motore-schietti.html
- Nessuno rischierebbe la galera per truffa chiedendo in tutto 20-30 mila euro in donazioni da 50-100 euro, spesi tutti per pagare Facebook, minimo cercherebbe di truffare un paio di milioni e fuggire all'estero
- Nessuno prometterebbe di rendere 1000 volte la cifra donata, 100 mila euro ogni 100 euro, se si trattasse di una bufala e non del più grande business del mondo perchè subito farebbero un servizio le Iene o Striscia, aprirebbero una voce su Wikipedia, sporgerebbero denuncia e dovrei restituire tutti i soldi.

FAQ 6: "La politica italiana non permette certe innovazioni altrimenti non può rubare a mani piene se le cose funzionano bene! Questa è la ragione principale! Coraggio Sig Schietti!"

La politica deve rispondere all'economia perchè finanziano i partiti e pagano le tasse. L'economia è fuori controllo, sono completamente impazziti, ci stanno portando all'autodistruzione. Secondo alcuni economisti l'economia funziona di più se ci sono problemi, è il vecchio modo di fare economia. Se ci sono guerre si vendono armi, se ci sono malati si vendono medicine, se le auto si rompono se ne devono comperare di nuove, se la gente prende una dipendenza da droghe, sigarette e alcool continuerà a spendere, se ci sono molti disoccupati si paga meno la manodopera ed è più obbediente. Ma ormai l'autodistruzione è vicina, vedi: https://domenico-schietti.blogspot.it/2016/09/il-vecchio-e-il-nuovo-modo-di-fare.html


FAQ 7: "Ma come fanno? Non stanno male a distruggere il mondo ed uccidere milioni di persone boicottando il Motore Schietti? Io non riesco a far del male nemmeno ad una mosca, come è possibile?"

Si chama sindrome autodistruttiva. Colpisce per esempio chi beve tre bicchieri di alcolici, poi beve il quarto, poi il quinto, poi sale in macchina a 140 kmh e accelera a 180 finchè non si schianta. E' molto diffusa, colpisce anche i giocatori d'azzardo. Oppure chi mangia tre fette di torta e non riesce a fermarsi e mangia la quarta e la quinta finchè non diventa obeso. Si vede anche in chi picchia qualcuno che non riesce a fermarsi e lo massacra di botte fino ad ucciderlo. Anche con la droga. Anche in chi si masturba ossessivamente. Anche in chi rompe i coglioni ad oltranza e non si capisce perchè continui. Quando si fa un comportamento sbagliato Madre Natura ci dà un avvertimento di non farlo. Se lo facciamo lo stesso ce ne dà un altro. Se continuiamo ce lo dice ancora. Sentiamo delle voci in testa, sentiamo stridore, sentiamo le voci dei nostri cari che ci dicono di non farlo. Si vedono ospedali, incidenti, rovina, cimitero. Però a quel punto Madre Natura è come se ci considerasse scemi ed allora ci dà l'impulso contrario, sentiamo le voci di cattivi consiglieri, ci fa sentire la necessità di andare avanti fino ad ucciderci o a prendere la dura lezione che ci ricordiamo per un pezzo. E' una specie di selezione naturale in cui vengono eliminati i più scemi. Madre Natura per ogni azione giusta ci dà un premio e per ogni azione sbagliata una punizione. Se uno vuole punizioni Madre Natura gliele dà fino ad eliminarlo, finchè non si autodistrugge, finchè non se la pigliano tutti con lui. E' quello che sta succedendo ai potenti che boicottano il Motore Schietti, vogliono la dura lezione di Madre Natura, vogliono portarci all'autodistruzione, vogliono che tutti insorgano contro di loro. Ho studiato bene il problema e avrei trovato la soluzione e per questo sto cercando di diffondere anche la Dottrina di Schietti, vedi https://domenico-schietti.blogspot.it/2016/05/la-dottrina-di-schietti.html



FAQ 8: Perchè non fai un prototipo di 25 metri a fianco di una casa per dimostrare che funziona? Non costerebbe molto, dei tubi, una pompa?

Servirebbe anche una camera iperbarica di 25 metri dal costo di vari milioni, molto di più di una casa. Non è un metodo adatto per piccoli impianti domestici, solare ed eolico sarebbero molto più convenienti. Ma non preoccuparti, se vuoi la prova del funzionamento, il mercurio pesa 13 volte più dell'acqua e quindi non servono 25 metri, ma 2 metri massimo e si può andare in un centro medico, dove hanno camere iperbariche di piccole dimensioni, con un barometro di Torricelli. Mi prendono in giro per millenni se costruisco un prototipo di 25 metri invece di usare il mercurio come Torricelli. I detrattori che vendono petrolio vedendo un video in internet negherebbero comunque il funzionamento. E' spiegato bene sul sito: "Se volete avere la prova scientifica che aumentando la pressione atmosferica l'acqua risalga oltre i 10 metri dovete provare ad andare con un barometro di Torricelli dentro una camera iperbarica di un centro medico specializzato. Il mercurio a pressione normale rimane in sospensione a 76 cm perché è 13 volte più pesante dell'acqua. Dentro la camera iperbarica se si regola la pressione a 2,5 atmosfere rimane in sospensione a 190 centimetri. Se prendete una cannuccia delle bibite funziona benissimo anche a pressione 2,5. Funziona benissimo anche una pompa di Ctesibio: l'acqua invece di risalire fino a 10 metri con pressione 2,5 risale fino a 25 metri. La pressione maggiore non impedisce il funzionamento. Con 15 atmosfere l'acqua risale di 150 metri e quindi il Motore Schietti funziona."



FAQ 9: "Perchè non costruisci qualcosa in scala funzionante? Per abbassare i prezzi e far avvicinare più interessati e investitori..."

E' la domanda più frequente sul Motore Schietti: perchè non fai un prototipo in scala? Un prototipo per tutti a questo link: http://domenico-schietti.blogspot.it/2016/09/la-domanda-piu-frequente-sul-motore.html

FAQ 9 bis: Quali sono le critiche più frequenti che ti pongono i depistatori per sviare le persone e far credere che il Motore Schietti sia una bufala?

Sono essenzialmente tre:

1) l'acqua non rientra nella camera iperbarica una volta che l'hai pompata fuori in cima. Ma è assurdo non si tratta di una autoclave come nelle case dove l'acqua sgorga dai rubinetti per differenza di pressione. La pompa, la turbina, le condotte, sono tutte dentro la camera iperbarica. L'acqua rimane sempre dentro la camera iperbarica, non esce mai. L'acqua viene pompata in cima non per differenza di pressione, ma attratta dal vuoto spinta dalla pressione come nelle pompe a mano, nelle cannucce delle bibite, nelle siringhe delle iniezioni a pressione ambiente. Aumentando la pressione a 15 atmosfere risale fino 150 metri, mentre a pressione ambiente 1 risale fino a 10 metri. L'acqua non deve rientrare nella camera iperbarica perchè non è mai uscita

2) il compressore per alimentare la camera iperbarica consuma di più di quanto produce il motore. Non è vero, una camera iperbarica una volta raggiunta la pressione è sigillata, non ha perdite, mantiene la pressione per giorni o settimane senza consumare nulla. Si può immaginare un compressore da 2 kWh sempre acceso per compensare perdite infinitesimali dato le grandi dimensioni della torre, ma rispetto ai 10 MW che produce il Motore non è niente. Una camera iperbarica è come la camera d'aria della bicicletta, una volta pompata si mette il tappino e mantiene la pressione per giorni e giorni. Certo alla lunga un po' si sgonfia. Ma non consuma più di quanto produce il Motore, in nessun modo.

3) Se funzionasse alto 150 metri funzionerebbe anche alto 1 metro, invece non esibisci nessun prototipo. Non è vero, regalo a tutti una cannuccia delle bibite come prototipo e spiego il trucco che va messa dentro una camera iperbarica di 150 metri. Il video di una cosa che gira e accende una lampadina non ha nessun valore, potrebbe esserci dentro una pila. Un esperimento scientifico è valido quando tutti lo possono ripetere, quindi va regalato a tutti un prototipo, la cannuccia, e detto il trucco, la camera iperbarica. Con una cannuccia delle bibite o una pompa a mano non si riesce a fare energia. Per avere una  resa abbastanza alta bisogna costruire l'impianto di 150 metri. A 30 metri il costo dell'energia sarebbe almeno il triplo di eolico e solare e il sestuplo di carbone e nucleare. La resa aumenta con l'altezza, verso i 100 metri comincia ad essere conveniente, a 150 diventa ideale. Se con una pompa a pressione ambiente si potesse fare energia in eccesso lo avrebbero già fatto in milioni. Il trucco è la camera iperbarica, con la pressione maggiore l'acqua risale a 150 metri con lo stesso sforzo di pomparla a 10 metri o a 1 metro. Tutti quelli che hanno chiesto soldi mostrando un video di una cosa che gira e accende una lampadina senza svelare il trucco sono finiti in galera. Io sono ancora qua perchè ho svelato il trucco. Con una cannuccia delle bibite non c'è modo di accendere una lampadina. Però l'acqua viene su dal bicchiere con lo stesso sforzo a 5 cm, a 10 cm, a 20 cm e dentro una camera iperbarica anche a 150 metri.




FAQ 10: "Dove posso trovare una spiegazione scientifica su una enciclopedia che mi dimostri il funzionamento del tuo motore?"

Ti allego lo screenshot della spiegazione dell'enciclopedia Zanichelli del funzionamento della pompa a mano che aspira acqua quasi senza sforzo fino a 10 metri per via della pressione atmosferica di 1 bar esercitata sulla superficie dell'acqua come dimostrò Torricelli con il barometro. Aumentando la pressione dell'aria a 15 atmosfere dentro una camera iperbarica l'acqua risale di 150 metri invece di 10 metri. Ci sono prove scientifiche da secoli che il mio Motore funzioni. Purtroppo costa tanto realizzarlo e c'è un boicottaggio se no lo farei invece di parlarne. Una torre di 150 metri costa decine di milioni, soprattutto la prima con cui vanno fatti esperimenti. La prova sperimentale che il Motore Schietti funzioni possiamo averla dentro una camera iperbarica di centri medici specializzati a pressione 2,5. Il mercurio del barometro di Torricelli rimane in sospensione a 190 cm invece di 76 cm. Significa che la pompa a mano riuscirebbe ad aspirare acqua a 25 metri invece di 10. E quindi a 15 atmosfere a 150 metri. A questo link la spiegazione tecnica dettagliata: https://domenico-schietti.blogspot.it/2016/05/motore-schietti-energia-per-tutti-no.html



FAQ 10 Bis:  Come possiamo fare un esperimento con il prototipo, la cannuccia delle bibite?

Prendete 4 cannucce delle bibite, tagliatele ad altezza diversa e due infilatele una dentro l'altra. Aspirate acqua dal bicchiere con le 4 cannucce. Vedrete che farete la stessa fatica. Senza la pressione atmosferica sulla superficie dell'acqua non riuscireste ad alzare l'acqua di un millimetro perchè pesa. Invece l'acqua rimane attaccata all'aria che aspirate spinta dalla pressione atmosferica. A 5 cm, a 10 cm, a 20 cm e a 40 cm l'acqua viene su con lo stesso sforzo. E così anche a 10 metri, e dentro la camera iperbarica a 30 metri o a 150 metri. Può sembrare diverso perchè risucchiate più aria all'inizio per far arrivare l'acqua alla bocca, ma poi quando arriva l'acqua alla bocca da lì in poi è uguale. C'è anche un po' di attrito della cannuccia e quindi in realtà con quella di 40 cm c'è uno sforzo del 10% superiore, ma non del quadruplo. Lo sforzo è lo stesso anche a 150 metri perchè con la camera iperbarica si aumenta la pressione dell'aria sulla superficie dell'acqua. E' semplice da capire, con la cannuccia a 10 cm dovreste fare il doppio della fatica di quella lunga 5 cm e a 20 cm il quadruplo e a 40 cm ben otto volte superiore. Invece è lo stesso identico sforzo. E' lo stesso sforzo anche a 150 metri


FAQ 11: "Perchè i media non parlano del Motore Schietti?"

Perchè funziona e c'è un boicottaggio. Se non funzionasse con lo scandalo che sto facendo su Facebook subito le Iene o Striscia la Notizia o Report darebbero la notizia del truffatore in internet che fa credere di avere inventato il moto perpetuo. Tutti parlerebbero della bufala anche Repubblica o Corriere o Wikipedia, sarebbe un'occasione ghiotta. Invece funziona e non ne possono parlare perchè c'è un boicottaggio. La polizia verrebbe ad arrestarmi o ad ingiurgermi di togliere la falsa notizia che diffama il governo, le organizzazioni ecologiste, religiose, umanitarie, i media. Invece sono io che ho fatto denuncia a Polizia e Carabinieri per genocidio, vedi a questo link: http://domenico-schietti.blogspot.it/2015/09/smog-denuncia-di-schietti-polizia-e.html



FAQ 12: "A quante persone è stata mostrata la pubblicità del Motore Schietti?"

Il post a pagamento del Motore Schietti è stato mostrato a milioni di persone. A queste persone vanno aggiunte tutte le condivisioni. Abbiamo raggiunto 4 obiettivi importantissimi:
1) non sono morto con il segreto, ora lo sanno tutti
2) non sono sorte obiezioni valide, mi avrebbero affossato, quindi funziona al 100% e sicuramente hanno già fatto tutti gli esperimenti in centri segreti, inutile fare prove costose di nessun tipo oltre a quella della camera iperbarica con il barometro di Torricelli
3) la situazione sta precipitando e quindi la mia denuncia per genocidio è valida
4) ci sono migliaia di persone pronte a mettersi in gioco pubblicamente cliccando mi piace e condividi, e alcuni hanno donato. Ci sono migliaia di persone fantastiche, veri amici, draghi verdi, fighi assoluti.
A questo link l'elenco delle donazioni con le statistiche aggiornate: https://domenico-schietti.blogspot.it/2014/12/elenco-donazioni-motore-schietti.html


FAQ 13: "In che maniera posso rendermi utile?"

In tanti modi:
- puoi iscriverti alla pagina del Motore Schietti ed invitare i tuoi amici,
- puoi cliccare Mi Piace e Condividi quando viene pubblicato un post,
- puoi pubblicare notizie del Motore Schietti in gruppi e pagine Facebook o sul tuo profilo,
- puoi fare una donazione  per pagare le pubblicità su Facebook e fare scoppiare una scandalo, verrà resa mille volte,
- puoi parlarne a tutti, a scuola, all'università, nelle organizzazioni che frequenti, sul posto di lavoro, con gli amici, in famiglia,
- puoi scrivere lettere anche anonime a governi, organizzazioni, istituzioni, media, personaggi famosi...
- puoi mettere un link verso il sito del Motore Schietti,
- puoi appendere un volantino in qualche bacheca,
- puoi tradurre in una lingua straniera e aprire un sito e magari pagare Facebook in quella lingua,
- puoi organizzarti con i tuoi amici e decidere insieme come proseguire indipendentemente da me,
- puoi fare un video,
- puoi scrivere un articolo sul tuo blog,
- puoi parlarne alla radio,
- puoi fare una denuncia a Polizia e Carabinieri, le Iene, Striscia, Report, ...
- ...

Non ci sono riunioni neanche on line perchè parteciperebbero solo agenti delle multinazionali, poliziotti, curiosi e comunque si arriverebbe a compilare questa lista decidendo di agire ognuno per conto proprio. Neanche un cane muove la coda per niente, non è possibile creare un movimento di attivisti convinti a tempo pieno senza grossi finanziamenti. Per creare il Movimento Schiettista in grande stile bisogna aspettare i fondi del Motore Schietti.

FAQ 14: "Perchè non fai una raccolta fondi su siti appositi?"

Tutta Italia per Amatrice ha raccolto 33 milioni e il messaggio col numero SMS passava notte e giorno su tv, internet, radio, giornali. A noi ne servirebbero circa 60 milioni. Impossibile. Ovviamente i grandi investitori non si mettono contro i poteri forti come gli Illuminati NWO. Le banche non rischiano nulla se non c'è una direttiva chiara di procedere. Non rilasciano il brevetto, non darebbero la concessione edilizia. Il sito di Crownfunding ci bloccherebbe dopo un giorno o due. Meglio continuare a chiedere donazioni su Facebook a milioni di persone che a poche decine su un sito di crownfunding e con i soldi raccolti pagare le pubblicità per sfondare mediaticamente.



FAQ 15: "Perchè Grillo non ti aiuta?"

Perchè il M5S si occupa di politica, non di prodotti di banche e multinazionali. Per fare un partito servono molti soldi e come tutti il M5S viene finanziato da banche e multinazionali e quindi difende i loro prodotti a cominciare da petrolio, gas, carbone, armi, droga, pesticidi, legname di foreste vergini, carne bovina di allevamenti intensivi, detersivi, medicine. In USA è obbligatorio pubblicare l'elenco delle aziende che finanziano i partiti e il problema sembra ovvio. In Italia è tabù. La gente non dona nulla. Grillo ha raccolto 300 mila euro al summit di Rimini 2017 quando hanno votato Di Maio. Ma non bastano per coprire le spese di un partito. Grillo si occupa di sanità, educazione, servizi pubblici, amministrazioni comunali cercando di diffondere l'immagine di un partito che non rubi 4 euro per ogni euro speso male, ma massimo 2, massimo massimo 3, non 4. E speso bene. Anche il PD vuole dare l'idea di risanamento, di rubare meno, di spendere meglio. Anche Salvini, Meloni, Berlusconi. Io invece mi occupo anche dei prodotti dannosi ed inutili di banche e multinazionali. Non c'è una lista di prodotti boicottati da Grillo con la proposta di prodotti alternativi come sul mio sito. Io smaschero il complotto globale per controllare il mondo devastato da guerra, effetto serra e povertà, per avere miliardi di disperati pronti a tutto per comprare i beni primari monopolizzati. I danni del governo mondiale occulto, alias Illuminati, alias NWO, alias Nuovo Ordine Mondiale, alias poteri forti, sono così grandi, il loro disegno così chiaro che ormai tanti si stanno ribellando, specialmente su Facebook. Non possiamo contare su Grillo, ma sicuramente i grillini sono tutti nostri alleati. Vale lo stesso per Renzi e la sinistra e anche tutte le destre. La gente è con noi, ma i loro leader no. Ce la possiamo fare, tutti ormai conoscono il Motore Schietti, possiamo sfondare e vincere contro i nemici dell'umanità e le loro organizzazioni corrotte e il loro vecchio modo di fare economia, vedi: https://domenico-schietti.blogspot.it/2016/09/il-vecchio-e-il-nuovo-modo-di-fare.html



FAQ 16: "In quanti anni si ripagherebbe un Motore Schietti? Non hai dei dati su potenza, portata d'acqua, costi?"

In circa 10 anni dimezzando il costo dell'energia, ogni torre potrebbe costare circa 40 milioni, massimo 60 milioni.

Altezza 150 metri
Portata d'acqua 8 m3/s
Potenza: 10,5 MW
Consumo pompe: 1 MW
Potenza effettiva: 9,5 MW (19.000 abitanti al consumo medio attuale)
Ricavo Annuo: 8 milioni di Euro al prezzo attuale dell'energia, 4 milioni al nuovo prezzo
Spese annue: 800 mila euro

I dati sono molto variabili e non si può realizzare un business plan completo preciso perchè per esempio se mettiamo 3 pompe per torre si può triplicare la potenza. Se una torre viene costruita in una zona sismica può costare di più, ma vanno fatti 30 metri interrati con le fondamenta e una torre di 120 metri costa meno. E possiamo anche utilizzare acqua salata dal peso specifico 1,25 riducendo l'altezza della torre di altri 30 metri. Quindi bisogna dare dei dati approssimativi per eccesso (con più costi e meno energia prodotta), per essere sicuri di non sbagliare in attesa di esperimenti costosi per essere più precisi. Se per esagerare dicessi 20 milioni costo della torre e 24 milioni energia prodotta all'anno, non sarebbe impossibile, ma tutto da verificare, il prezzo dell'energia crollerebbe e si ricaverebbe massimo 4 milioni lo stesso. E al contrario se il costo della torre fosse 60 milioni allora  verrebbe ammortizzata in 15 anni, ma poi si avrebbe energia gratis per secoli al costo della manutenzione degli impianti.

A questo link la spiegazione tecnica: https://domenico-schietti.blogspot.it/2016/05/motore-schietti-energia-per-tutti-no.html



FAQ 16 bis: Con i terremoti le condotte non rischierebbero di oscillare con dentro migliaia di tonnellate d'acqua facendo crollare tutto?

Non c'è problema di nessun tipo. Come sapete le torri non sono alte 150 metri nella pratica, ma 120 perchè vanno fatte almeno 30 metri di fondamenta come nei grattacieli. Le condotte d'acqua in acciaio quindi sarebbero conficcate alla base nel cemento per 30 metri dando alla struttura una solidità impressionante. Si può immaginare infatti di costruire due o tre condotte di risalita per torre e raddoppiare o triplicare la resa. Le condotte danno solidità non debolezza alla costruzione. Per fare un'esperimento dovete prendere una bottiglia d'acqua da due litri e conficcarla nel cemento per 10 cm, o nella sabbia, non si muove più, anche se la spingete con forza. Se mettete due o tre bottiglie vicino conficcate nel cemento strette con delle scotch fra loro, non le muovete più in nessun modo. Quindi la struttura è solidissima e il rischio semmai è che la resa raddoppi o triplichi riducendo ancora il prezzo dell'energia.

FAQ 17: "Come pensi di sfruttare economicamente il Motore Schietti e la tua celebrità?"

Il brevetto come sapete verrà donato all'ONU se verrà creata una tassa permanente sulla produzione di energia da utilizzare per pace, ambiente e povertà. Tutti potranno costruire il Motore Schietti pagando all'ONU la tassa sulla produzione di energia. Nei primi 20 anni della durata del brevetto però mi sarà dovuta una piccola percentuale sulla costruzione delle torri, non sulla produzione di energia, per creare il Fondo Mondiale Schietti con premi ai migliori progetti per ambiente e povertà e formare il Movimento Schiettista per controllare che l'ONU spenda adeguatamente i soldi. Poi io stesso (o i miei eredi) con eventuali amici e finanziatori, formeremo una società Motore Schietti con lo scopo anche noi di costruire torri e produrre energia collocando il titolo in borsa e raccogliendo finanziamenti in tutto il mondo. Lo scopo sarà di entrare in competizione con le altre aziende in modo da accelerare i tempi, migliorare la resa del Motore e diminuire i costi dell'energia in modo che le altre aziende magari in combutta fra loro non ci facciano fessi per finire il petrolio o aumentare i prezzi. La società Motore Schietti con i proventi lancerà altri prodotti sul mercato garantendo che non ci siano prodotti boicottati salvamondo come le auto ad idrogeno, gli ozonizzatori per produrre pesticidi e detersivi, le serpentine per produrre acqua di condensa e vari altri prodotti che elenco sul mio sito o che verranno inventati. Inoltre verrà lanciato il marchio di qualità Schietti per prodotti di qualità di qualsiasi marca che rispettano ambiente e lavoratori. Il giorno del collocamento in borsa del titolo Motore Schietti faremo una grande festa per la restituzione dei soldi ai donatori che diverrà un evento pubblicitario per il lancio del Motore Schietti fra gli investitori di tutto il mondo. A me sembra chiaro. Ci potranno essere modifiche, ma sostanzialmente dovrebbe essere così. Il discorso invece del social dei buoni per organizzare ecologisti, saggi, giusti, buoni di tutto il mondo, gli incontri per promuovere lo stile di vita schiettista, il leader mondiale dei buoni e altre proposte di carattere sociale rientrano invece nell'utilizzo degli utili.

FAQ 18. "Ma perchè non puoi depositare il brevetto?"

Ci sono tanti motivi, il più semplice è che non puoi uscire dall'ufficio brevetti con un pezzo di carta che vale 100 mila miliardi. Ci vogliono accordi internazionali tra poteri forti e nazioni. C'è un complotto globale, hanno tanto petrolio. E quindi non posso sfruttare il brevetto, nessuna azienda si fa avanti, non danno neanche la concessione edilizia e quindi raccolgo donazioni per sfondare mediaticamente su Facebook per salvare il mondo. Se vuoi analizzare meglio se mi venisse rilasciato il brevetto, essendoci un boicottaggio, potrei anche truffare qualcuno vendendolo. O perderei i diritti perchè gli anni passano e i brevetti scadono dopo 20 anni. Potrebbe anche impossessarsene qualcuno ricattandomi e poi ricattare il mondo.

Il più complesso è che dal 1792 su direttiva dell'Accademia delle Scienze di Francia, i centri di ricerca, le università scientifiche e gli uffici brevetti di tutto il mondo non possono prendere in considerazione invenzioni definibili come moto perpetuo, moto gravitazionale o moto overunity, con la scusa che non possono funzionare. Ma non é vero alcuni é stato dimostrato che funzionino e sono esposti in musei o in vendita come le pile a secco di Zamboni, l'orologio Atmos di Jager-Le Coultre, le bobine di Tesla, le pompe di calore elettriche e la pompa di Ctesibio che ho migliorato col Motore Schietti. Si tratta di un boicottaggio in tutto il mondo.

Quando sfonderemo, mentre verranno fatte le ultime prove prima di costruire migliaia di torri, lanceremo in tutto il mondo un  concorso per invenzioni boicottate, magari ce ne sono di migliori. Nel caso emergesse un'invenzione tascabile dal costo irrisorio istituiremo il canone energia come il canone tv e il bollo auto chilometrico in modo da versare lo stesso una tassa agli stati e una all'ONU per pace, ambiente e povertà.

FAQ 19: "La piovra del mal'affare è troppo estesa. Le auguro che possa riuscire nella sua invenzione, se va a favore del benessere di tutti".

Ho donato anche il brevetto all'ONU per utilizzare i proventi per ambiente e povertá creando una tassa permanente sulla produzione di energia. Sarebbero centinaia di miliardi l'anno. Si potrebbero risolvere tutti i problemi del mondo e creare un ordinamento civile planetario. Ma anche loro sono corrotti e lo scopo dei poteri forti è avere miliardi di poveri obbedienti pronti a tutto per avere i soldi per comprare i beni primari monopolizzati. E quindi continuare a lucrare su armi, droga, petrolio, pesticidi, detersivi, sigarette, alcool in un ambiente devastato. Sto provando a convincerli con la mia dottrina. Ho scoperto dove sbagliano, ho le prove scientifiche che alla base ci sia un errore facile da comprendere, vedi https://domenico-schietti.blogspot.it/2016/05/la-dottrina-di-schietti.html



FAQ 20: "Credi ci sia un ricatto, delle minacce a cui tutti devono sottostare?"

Nel 2001 quando non venne coltivato oppio in Afghanistan grazie alle sovvenzioni ONU per l'agricoltura e gli accordi con il mullah Omar, vennero abbattute le torri gemelle ed iniziò la guerra senza fine di cui nessuno ha ancora capito nulla (se non che le produzioni di oppio in Afghanistan sono triplicate, vedi grafico). Potrebbe esserci un ricatto anche dei produttori di petrolio al quale nessuno ha il coraggio di ribellarsi. C'è sotto qualcosa. Non è possibile immaginare un fronte così unanime e compatto fra tutti i poteri forti del mondo di andare avanti sino all'autodistruzione con petrolio, gas, carbone e nucleare. Credo sia anche il motivo per cui non sia stato ucciso. Credo sia per questo che non mi siano arrivate nemmeno cospicue donazioni occulte. C'è un limite che tanto non si riuscirebbe comunque a sorpassare, qualcosa che fa cambiare a tutti idea se si arrivasse nella pratica a produrre energia pulita, un veto dall'alto, il complotto globale. Ed è per questo che conto tantissimo sullo scandalo mediatico mostrando la pubblicità su Facebook, sulla denuncia per genocidio e sulla Dottrina di Schietti per convertire il potere e creare un ordinamento civile planetario.



FAQ 21: "Ho intenzione di donare, ma la vedo dura vincere, che tattica intendi usare?"

I nemici dell'umanità giocano sul fatto che non riusciamo a costruire il Motore Schietti per via dei costi. Ma possiamo vincere lo stesso. In questa fase sto usando varie armi d'attacco:

1) dare la notizia a 50 mila persone al giorno pagando Facebook con lettere a personaggi famosi
2) cercare di convertire i potenti con la Dottrina di Schietti vedi https://domenico-schietti.blogspot.it/2016/05/la-dottrina-di-schietti.html
3) la prima denuncia mondiale per genocidio da smog ed effetto serra vedi https://domenico-schietti.blogspot.it/2015/09/smog-denuncia-di-schietti-polizia-e.html
4) scrivere ogni settimana una mail a governi, media, polizia, organizzazioni, centri di ricerca, personaggi, ....
5) cercare di andare in tribunale facendomi denunciare per truffa per le raccolte fondi e dimostrare che funziona portando anche 500 ingegneri a testimoniare che funziona così se nessuno mi denuncia capiscono tutti che funziona
6) cercare di obbligare media come le Iene, Striscia, Report, Wikipedia o personaggi famosi a dare la notizia, così se non dicono niente si capisce che sono corrotti e non è una bufala, altrimenti ne parlerebbero

Con la crisi climatica migliaia di persone condividono e ne parlano con tutti. C'è molto interesse e col tempo crescerà sempre di più, è uno scandalo, fa notizia. Ci sono dei tempi tecnici perchè la maggioranza delle persone capisca, integri ed agisca. Ma qualcosa faranno, minimo anche fra 1 anno o 5 anni si ricorderanno qualcosa e con la crisi climatica torneranno ad informarsi e magari si iscriveranno alla pagina del Motore Schietti. Possiamo diventare in 100 mila in un paio d'anni.

Abbiamo migliaia di cavalli di troia schiettisti dentro ad ogni organizzazione. Sanno del Motore Schietti e agiscono di conseguenza facendo pressione dall'interno.

Ho scritto per anni a governi, media, centri di ricerca, organizzazioni, poteri occulti e dentro nei loro uffici segretarie ed impiegati sanno tutti che ho denunciato i loro superiori per genocidio.

Poi con la crisi climatica ci sono tante organizzazioni ecologiste, tutti si interessano di effetto serra e sanno del Motore Schietti e non sono d'accordo di distruggere il mondo.

Poi ci sono i vandali. Già ogni giorno vengono danneggiati distributori di benzina. Potrebbe diventare il loro passatempo preferito nel giro di qualche anno. Anche danneggiare gasdotti.

Poi ci sono persone od organizzazioni che fanno gesti clamorosi come legarsi alle piante, o gettare striscioni o fermare il traffico. Potrebbero diventare sempre più frequenti.

Poi ci sono gli intellettuali che rubano pezzetti di Dottrina di Schietti e li mettono qua e là negli articoli, nei commenti, nei post, ovunque. La Dottrina di Schietti si sta diffondendo, si sta formando una coscienza ecologista civile planetaria. Sempre più persone capiscono dove viviamo e vogliono organizzarsi di conseguenza a livello mondiale.

Poi ci sono quelli che stanno cominciando anche loro a sporgere denuncia contro le compagnie petrolifere e i poteri forti come alcune contee californiane, la città di New York, Arnold Schwarzennegger, Lega Ambiente e vari altri. Potrebbero diventare migliaia di denunce ed esserci manifestazioni di massa.

Poi ci sono quelli che subiranno danni incalcolabili dall'effetto serra come gente che vive in riva al mare, o agricoltori colpiti da siccità, o impianti di sci a bassa quota, o profughi da paesi desertificati. Non sappiamo come reagiranno. Cercheranno di deviarli con finti leader manovrati dall'alto, ma se conoscono il Motore Schietti non ci cascheranno. Potrebbero arrivare anche lauti finanziamenti.

Poi ci sono i media che ogni giorno sparano bufale sempre più grosse per tenere a bada la gente come che i pannelli solari sono più convenienti del carbone, le auto elettriche al litio-cobalto anche se non c'è litio e cobalto per tutti, la fusione nucleare, gli  accordi di Parigi, gli investimenti nelle rinnovabili. Diventerà sempre più evidente il boicottaggio al Motore Schietti. Dovranno dare la notizia per essere credibili.

Credo sia una buona tattica. Volantini e conferenze sono molto costosi e di scarsa efficacia. Meglio proseguire così. Possiamo farcela. Dobbiamo far capire al potere che alla lunga la sconfitta è certa e quindi potrebbe convenire cedere prima.

FAQ 22: "Perchè non scrivi a qualche governo, per esempio quello cinese o quello indiano?"

Scrivo ogni settimana a tutti i governi del mondo tramite i loro siti internet e tramite le ambasciate, a tutti i centri di ricerca, a tutte le organizzazioni ecologiste, i partiti, i media, le università e purtroppo non possono prendere in considerazione un moto perpetuo perchè ci sono direttive dall'alto che lo vietano. Non si può nemmeno depositare il brevetto in nessuna parte del mondo. C'è un complotto globale, c'è un ricatto, un veto dall'alto a cui tutti devono attenersi. Ora informo sul Motore Schietti 50 mila persone al giorno pagando Facebook e tantissimi devono riferire ai loro superiori. E' una stessa piramide di potere, a qualsiasi sportello ti rivolgi è sempre parte della stessa piramide. Ora informo milioni di persone e la piramide sta impazzendo. Gli sportelli ricevono milioni di impulsi Motore Schietti e quindi i media ne dovranno parlare e poi faremo pressione per realizzarlo tramite la denuncia per genocidio e la Dottrina di Schietti per convertirli.

Grazie
Domenico Schietti

Ps: Chi vuole può aiutarmi a pagare le pubblicità su Facebook del Motore Schietti scrivendomi a skydom3@gmail.com o al mio profilo Facebook Domenico Schietti. Se volete pagare direttamente i dati delle mie carte di credito sono ( Domenico Schietti IBAN IT60G0307502200CC8500224775 ) oppure (Postepay 4023 6009 2053 1748 Domenico Schietti SCHDNC65L14F205J ), oppure (Paypal a skydom3@gmail.com).  L'annuncio viene mostrato su Facebook 50 mila volte al giorno. A questo link l'elenco delle donazioni. Nel caso sfondassimo verrà restituita una cifra 1000 volte maggiore, come con i primi che finanziarono Facebook.  Potete trovare la mia biografia a questo link. Potete anche iscrivervi alla pagina Facebook del Motore Schietti ed invitare tutti i vostri amici.